"LA STRATEGIA DEL PAGURO"

Pino attore e regista in una nuova commedia dal titolo LA STRATEGIA DEL PAGURO,
(versione italiana della commedia francese Une semaine, pas plus - Una settimana, non di più - di Clement Michel, autore-attore quarantenne francese di successo)
al fianco di Alberto Farina (eccezionale protagonista della trasmissione Colorado)
e di Grazia Schiavo

Al teatro Fellini di Pontinia Domenica 15 gennaio

al teatro di Tor bella Monaca lunedì 16 Gennaio

Al teatro Olimpico di Roma dal 18 al 22 Gennaio

Al teatro di Cave domenica 29 Gennaio.

Visita la pagina Facebook

Come si fa a lasciare una donna che ti ama, gentile e carina? E’ quello che si chiede il vigliacco e simpatico Mattia (Alberto Farina) sottomesso a Brinna (Grazia Schiavo), donna volitiva e bella; Mattia non è innamorato di un’altra, semplicemente non la sopporta più. Lo infastidisce ogni cosa di lei e deve lasciarla al più presto, prima che la situazione degeneri. Decide allora di far trasferire in casa il proprio imbarazzante migliore amico, Piombo (Pino Quartullo) che Brinna detesta. Piombo accetta molto controvoglia di essere lo scatena-rabbia della donna. Ma dopo pochi giorni di assurda convivenza a tre, fra battute, discussioni, equivoci, sotterfugi e provocazioni, la situazione sfuggirà di mano ai tre, con un risvolto inaspettato.

Guarda il trailer.


Da febbraio riprenderà, sempre a teatro, la commedia QUALCHE VOLTA SCAPPANO (versione italiana della commedia francese Tou tou di Agnes e Daniel Besse), che vede il debutto in teatro di Rosita Celentano, con Attilio Fontana e Pino Quartullo attore e regista.

Lo spettacolo è stato già rappresentato con grande successo nella scorsa stagione e verrà ripreso in molte città di Italia. Tra cui al teatro Dehon di Bologna (10-12 marzo), al teatro San Babila di Milano (14-19 marzo), al teatro Quirino di Roma (11-13 aprile).

Contrariamente a quello che succede solitamente che dei cani vengano abbandonati per strada, in questa commedia è il cane che abbandona i propri padroni. La coppia abbandonata entra in crisi e si interroga sul perché il proprio cane se ne sia andato, si considerano colpe reciproche, si scopre la presenza di una vicina molto carina, anche lei con cane. L’arrivo di un amico, in piena notte, in crisi con la sua donna, non migliora la situazione. Lui detesta i cani e fa capire loro come la loro vita sia cambiata, anzi finita, per colpa del cane.

Un viaggio nel mondo di tutti quelli che hanno un cane. Fenomeno sempre più esteso che merita di essere analizzato e conosciuto, sia da chi ama che da chi disapprova la presenza di animali domestici.

 

 

Leggi l'informativa completa


QUALCHE VOLTA SCAPPANO - TRAILER -SPETTACOLO TEATRALE

© 2016 Pino Quartullo · Informativa sulla Privacy